lunedì 19 novembre 2007

Mi incazzo, mi indigno...

Spesso mi fanno notare che mi accaloro per le cose, che mi arrabbio per quello che mi accade intorno, che dovrei prenderla con maggiore distacco.
La verità è che io mi incazzo, anzi io sono incazzzzzzata per tutto quello che vedo che gira storto. Mi indigno e mi piacerebbe che fosse contaggioso come un virus, che ti fa dimenticare per un pò l'orticello di casa tua per protestare, denunciare, gridare, parlare...Eppure è complicato. Armarsi e partire per difendere i propri diritti sembra un'impresa che non ci coinvolge.
noi non ci indigniamo più, sembra che tutto sia possibile, che abbiamo sempre tutto da perdere...e allora zitti, testa bassa, sotto giogo e tutti a ringraziare. ma noi non rubiamo lo stipendio/fattura e come volete chiamarlo voi...siamo merce preziosa per l'azienda: riciclabile, ma produttiva!!!

Nessun commento: